Osservatorio astronomico

Il Liceo "Vittorio Veneto" dedica da anni una particolare attenzione per l’Astronomia sostenuta dall’impegno dei docenti di Fisica e di Scienze, che nel tempo hanno rafforzato e avviato nuove collaborazioni con enti pubblici di ricerca d’importanza nazionale ed internazionale, in particolare con l’Osservatorio Astronomico di Brera di Milano, con l’Osservatorio di Saint-Barthélemy (Valle d'Aosta) e, non ultimo, con il Telescopio Nazionale Galileo, il TNG (situato nell'isola La Palma dell'arcipelago delle Canarie), gioiello dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) e parte integrante dell’Osservatorio di Astrofisica delle Canarie, l'IAC, centro di ricerca astrofisica d’importanza mondiale; qui nel marzo 2004 gli studenti del Liceo Scientifico Vittorio Veneto sono stati i primi studenti italiani ad essere accolti in visita agli Osservatori dell'isola La Palma.

Il Prof. Michele D’Elia, preside storico del Liceo, ha promulgato e sostenuto le diverse iniziative culturali dei docenti del Liceo "Vittorio Veneto", ponendosi come interlocutore efficace tra le esigenze culturali dei propri docenti e studenti e gli enti pubblici e privati, preposti al miglioramento delle strutture della scuola. Ciò ha reso possibile la realizzazione di una Specola, mentre venivano posizionati sul tetto del lotto B i pannelli solari. I lavori per la costruzione dell'osservatorio astronomico sul tetto del Liceo sono iniziati nel 2009, anno dell’Astronomia, e sono terminati nel maggio 2010.

La Specola viene utilizzata nelle serate di osservazioni astronomiche aperte agli studenti e ai loro genitori, com’è tradizionalmente in uso fare nel nostro Liceo, in occasione di eventi astronomici rilevanti ed è di stimolo per rispondere alle curiosità e al rinnovato interesse amatoriale per l’Astronomia dei giovani che frequentano il nostro Liceo.

 

Laboratorio Luna - primo incontro
Passaggio di Venere - 6 giugno 2012
TNG - 24 Marzo 2004